In tanti ormai al giorno d’oggi non riescono a fare a meno del robot da cucina, ovvero un prodotto che da la possibilità di fare tante cose, soltanto con un solo corpo macchina. Grazie agli accessori di cui è dotato, il robot da cucina permette, dunque, di preparare ma anche di cuocere dei cibi. Ad esempio, con un robot da cucina è possibile preparare degli omogeneizzati per i più piccoli e delle genuine passate di pomodoro di verdure, ma anche preparare dei frullati per l’intera famiglia, macinare la carne e cuocere qualsiasi tipo di alimento.

In genere, il robot da cucina al proprio interno ha tutta una serie di funzioni che è possibile compiere con uno stesso prodotto, grazie a tutti gli accessori di cui l’elettrodomestico è dotato.  Ad oggi il robot da cucina, è un prodotto che offre tantissime funzionalità, ma il cui costo sembra essere piuttosto elevato, anche se in commercio è vero che ne esistono di diverse fasce di prezzo.

I modelli in vendita

In genere il robot da cucina si differenzia da un modello all’altro, soltanto per alcune caratteristiche ben specifiche.  Ad ogni modo, si può dire che la gran parte dei robot da cucina presenti in commercio sono tutti uguali,  nel senso che hanno delle funzioni ben specifiche, offerte proprio dagli assessori di cui sono dotati. Dunque,va detto che ogni robot da cucina, offre le seguenti funzioni:

  • Impastare
  • Tagliare
  • Mescolare
  • Sminuzzare

Per poter scegliere il robot da cucina che più fa al caso vostro, dovete valutare alcune caratteristiche, tra cui:



  • la funzionalità che userete di più
  • la potenzache gioca un ruolo davvero fondamentale nella scelta
  • la tecnologia
  • le dimensioni.

Differenza tra robot da cucina e impastatrice

In tanti pensano che siano la stessa cosa e quindi, c’è tanta confusione riguardo quelle che sono invece le reali differenze. Come abbiamo visto, il robot da cucina è quello che al proprio interno ha tutta una serie di funzioni che possono essere svolte all’interno dello stesso prodotto, grazie a tutti gli accessori presenti. Rispetto ad un’ impastatrice, i robot da cucina hanno una forma più compatta e nonostante siano dotati di una pala per impastare, non sono adeguati per preparare impasti duri o abbondanti quantità.  I robot da cucina, sono Infatti dotati di dischi per affettare, di lame per tritare e possono anche contenere spremiagrumi, centrifuga e frullatore. Alcuni robot da cucina, possono anche essere utilizzati per cucinare. Le  impastatrici, invece, possono essere di tipo planetario o meno, ma ad ogni modo hanno un solo scopo, ovvero quello di impastare, grazie a dei bracci motore specifici e dei ganci, che possono lavorare diversi tipi di paste lievitate, anche molto dure.

Le caratteristiche opzionali e non di un robot da cucina

Come abbiamo detto più volte, il robot da cucina è un elettrodomestico che volge delle svariate funzioni.  Ognuno ha diverse velocità, che meglio si adattano al regime di rotazione della Lama e anche all’alimento da trattare.  Ad ogni modo, per potere lavorare bene, un robot da cucina deve essere dotato di una  adeguata potenza, anche se effettivamente basterebbe un 300 watt. Per essere completo, un ottimo robot da cucina deve avere tutta una serie di accessori utili a mescolare, tagliare, impastare, sminuzzare e affettare gli alimenti. Esistono però anche tutta una serie di accessori opzionali, che vanno ad aggiungersi e che rendono il prodotto ancora più funzionale.

Tra questi:

  • tritacarne
  • gelatiera
  • centrifuga
  • Spremiagrumi
  • Mulino con macinino
  • Tritapasta
  • Frullatore
  • Coperchio paraschizzi
  • protezione da sovraccaricamento
  • funziona a intermittenza impulsi
  • Bilancia integrata

Anche in questo caso, così come qualsiasi altro tipo di elettrodomestico, maggiori saranno le funzioni e le caratteristiche proprie di un robot da cucina, più alto sarà il suo costo. Per acquistare, infatti, un robot da cucina completo, si superano nettamente i 300,00 euro.